Canale dei Navicelli

Stampa

Il Canale fu realizzato durante il granducato di Cosimo I dei Medici per collegare efficacemente il porto di Livorno con Firenze e l’entroterra toscano attraverso la via fluviale dell’Arno. Progettato nel 1541 e completato nel 1575, il canale collegava la Porta a Mare di Pisa con la Fortezza Vecchia di Livorno, per un tracciato complessivo di 22 chilometri. Il nome “navicelli” deriva dalle caratteristiche imbarcazioni deputate al trasporto di merci provenienti dalla piana pisana, dal padule di Bientina e dall’area empolese. Dopo gli interventi leopoldini il canale andò in disuso e rimase interrato per vari tratti impedendone di fatto la completa navigabilità. Dopo numerosi interventi di ripristino l’attuale canale è oggi un’ampia idrovia. A breve è prevista la riapertura del collegamento fra il canale e l’Arno che permetterà la navigazione anche alle imbarcazioni provenienti dal fiume e consentirà di sfruttare a pieno le potenzialità commerciali, industriali e turistiche del canale dei Navicelli.

canale-dei-navicelli

 

enEnglish

Scopri tutti gli itinerariLascia che l'Arno ti Racconti Pisa
Scegliere Layout di pagina
Posizione Header
Stile di sottomenu