Chiesa di San Paolo all’Orto

Stampa

La Chiesa di San Paolo all’Orto, documentata a partire dal 1086, appartenne alle monache domenicane di Sant’Agostino dal 1472. Nel 1808 il monastero fu soppresso per essere poi riaperto al culto nel 1819 e definitivamente chiuso a metà del Novecento. Oggi, ormai sconsacrata, ospita la Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Pisa. L’ordine inferiore della facciata è caratterizzata dal tipico paramento marmoreo a fasce bicrome del romanico pisano costituito da arcate cieche con losanghe e oculi alternati, e da capitelli scolpiti dalla bottega di Biduino nel XII secolo. Il campanile, realizzato con laterizi come l’ordine superiore della chiesa, risale al XIII secolo. L’interno, a tre navate divise da colonne, conserva resti di affreschi del XII-XIII secolo e decorazioni affrescate e in stucco del Settecento e Ottocento.

 

chiesa san polo all'orto

 

enEnglish

Scopri tutti gli itinerariLascia che l'Arno ti Racconti Pisa
Scegliere Layout di pagina
Posizione Header
Stile di sottomenu