La Torre Guelfa, comunemente chiamata torre della Cittadella, fu costruita in seguito alla conquista fiorentina della città nel 1406 quando l’intera area degli Arsenali repubblicani fu interdetta ai pisani e ristrutturata. Era un punto di osservazione strategico poiché permetteva l’avvistamento di imbarcazioni ed eserciti in avvicinamento dalla foce del fiume. La denominazione Cittadella Vecchia fu usata in seguito alla costruzione della Cittadella Nuova, attuale Giardino Scotto, a partire dal 1440. Durante i bombardamenti del 1944 venne quasi completamente distrutta, così come tutta l’area circostante, ma nel dopoguerra fu ricostruita cercando di recuperare esattamente l’aspetto precedente. Ai piedi della torre, si segnala l’opera bronzea della scultrice Stefania Guidi, raffigurante il celebre scienziato pisano Galileo Galilei.

 

cittadella

enEnglish

Scopri tutti gli itinerariLascia che l'Arno ti Racconti Pisa
Scegliere Layout di pagina
Posizione Header
Stile di sottomenu